A- A+
Milano
Il Milanese va a fuoco e festeggia Sant'Antonio

Fiamme purificatrici come vuole la tradizione. Con gennaio arrivano i falo' di S. Antonio. Nei Comuni dell'Est Ticino i tipici falo', rituali antichi che per i pagani simboleggiano anche l'addio all'anno che si e' concluso, si fanno in prossimita' del 17 gennaio, ricorrenza di S. Antonio Abate, da cui la festa prende il nome popolare. Nel territorio si svolgeranno anche altre manifestazioni pubbliche di carattere culturale e gastronomico. Il Consorzio dei Comuni dei Navigli, dallo scorso 29 dicembre, ha realizzato un vero e proprio calendario di happening "Tra Navigli e Ticino 2015 - 4 mesi di eventi". Non solo fuoco e fiamme dunque, ma anche spettacoli: ad Albairate, venerdi' 16 gennaio 2015 alle ore 21.00, presso l'Auditorium San Luigi, nell'ambito di "Incontroscena 2014 - 2015", rassegna teatrale del Polo dei Navigli, Scimmie Nude presenteranno lo spettacolo "Bianco e Rosso", diretto da Gaddo Bagnoli e interpretato da Lorenzo Cordara e Andrea Magnelli. Sabato 17 gennaio 2015 dalle ore 20.30, in via Donatori di Sangue, a cura della Pro Loco, si terra' il Falo' di S. Antonio, con distribuzione di frittelle, te' caldo e vin brule'.

A Boffalora sopra Ticino, sempre sabato 17, il Falo' di S. Antonio, si svolgera' dalle ore 20.00, in via Nuova Circonvallazione angolo via Magenta, con allestimento di stand gastronomici, a cura dell'associazione Al Muron, in collaborazione con l'Amministrazione comunale. A Busto Garolfo, il falo' si accendera' sempre il 17 gennaio ma dalle ore 20.45 presso l'Oratorio Sacro Cuore Busto Garolfo e dalle ore 21.15 sul prato della Chiesa di Olcella. Domenica 18 gennaio 2015, dalle ore 08.00 alle 13.00, in piazza Lombardia, ci sara' il Mercato di Campagna Amica. A Cassinetta di Lugagnano, domenica 18 gennaio 2015 dalle ore 14.00, a cura della Pro Loco, si terra' una "frittellata" in onore di S. Antonio Abate, con distribuzione gratuita fino a esaurimento di frittelle, vin brule' e cioccolata calda. A Corbetta, domenica 11 gennaio alle ore 15.30, presso la Sala Grassi del Palazzo Comunale, nell'ambito dell'iniziativa "Cinema in Comune", sara' proiettato il film animato "Frozen - Il Regno diGhiaccio". Si accenderanno falo' anche a Castelletto di Cuggiono, sabato 17 alle 20,45, con distribuzione di cioccolata calda, vin brule' e leccornie, a cura di Terre di Fantasia.

Nello scenario suggestivo di Morimondo, domenica 18 gennaio 2015 dalle 16.30, presso la sede della Pro Loco, in via Fratelli Attilio, si accendera' il Falo' di S. Antonio, a cura della Pro Loco di Morimondo. A Ozzero, il falo' si terra' sempre sabato 17 gennaio 2015 dalle 20.30, con distribuzione di vin brule', cioccolata calda, frittelle, a cura della Pro Loco. A Robecco sul Naviglio, invece, sabato 17 gennaio 2015 dalle 20.30, il Falo' di S. Antonio si accendera' in via Cavour, con distribuzione di dolci, bevande calde e vin brule'. Per saperne di piu' consultare il sito web www.consorzionavigli.it.

 

 

Tags:
sant'antonio falò festa







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.