A- A+
Milano


Il gruppo A2A ha chiuso il 2013 con ricavi in flessione del 13% rispetto all'esercizio precedente a 5,6 miliardi di euro ''sostanzialmente per effetto della decisione di contrarre l'attivita' di intermediazione di gas sui mercati all'ingrosso''. E' quanto emerge dai dati preliminari esaminati dal Consiglio di gestione.

Il margine operativo lordo e' cresciuto del 6% a oltre 1,1 miliardi di euro. L'indebitamento finanziario netto a fine 2013 e' risultato inferiore a 3,9 miliardi di euro, in miglioramento di 0,5 miliardi di euro rispetto al 2012 (4,4 miliardi di euro) ''a seguito della positiva generazione di cassa attribuibile alla gestione operativa, nonche' agli effetti positivi derivanti dalle operazioni straordinarie finalizzate nel corso del 2013 (cessione di cinque piccoli impianti idroelettrici ad acqua fluente e scissione non proporzionale di Edipower S.p.A.), pur in presenza di investimenti per circa 290 milioni di euro e dal pagamento dei dividendi per 81 milioni di euro''. Il rapporto di indebitamento (debito netto/Ebitda) si attesta cosi' a 3,4 (4,1 a fine 2012).

Tags:
a2a






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.