A- A+
Milano

 

SCARICA IL PROGRAMMA INTEGRALE

In occasione della XXI Giornata Mondiale dell'acqua, Edizioni Ambiente e IEFE- Bocconi, in collaborazione con il Centro euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e il Consorzio europeo WASSERMed, organizza il convegno "Risorse idriche e cambiamento climatico nel Mediterraneo".

L'appuntamento è per venerdì 22 marzo 2013 dalle ore 10:00 alle ore 17:00, presso l'Aula 43 di via Sarfatti 25 Milano, 4° piano. La partecipazione al convegno è libera e gratuita previa iscrizione on line all'indirizzo http://info.unibocconi.it/eventi/index.php?key=risorseidriche.

L’incontro è organizzato in occasione della presentazione del volume “L’acqua che mangiamo. Cos’è l’acqua virtuale e come la consumiamo” a cura di Marta Antonelli e Francesca Greco, con i contributi di Tony Allan, Gianfranco Bologna, Arjen Hoekstra, Antonio Massarutto, Carlo Petrini, Riccardo Valentini, e altri, edito da Edizioni Ambiente.

Al convegno parteciperà, oltre a Carlo Pesso di Edizioni Ambiente, Luca Ridolfi del Politecnico, Filiberto Altobelli di INEA, Marta Antonelli e Francesca Greco del King's College London, anche Affaritaliani.it, che con il suo direttore Angelo Maria Perrino modererà la tavola rotonda con Alessandro Ramazzotti presidente di CAP Holding, Andrea Bossola (direttore area industriale Acea), Stefania De Pirro (Netafim Italia), Giancarlo Peterlongo (Vicepresidente ATO Città di Milano)

Tags:
acqua bocconi







A2A
A2A
i blog di affari
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Solidarietà ai bielorussi contro Lukashenko, ultimo dittatore d’Europa
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.