A- A+
Milano

 

filippo musti

di Fabio Massa

Un po' di movimento, polemiche di interdizione. Ma la quadra pare essere stata trovata sulla nomina del commissario di Aler Milano. Il "prescelto" dalla Lega Nord e da Roberto Maroni è Filippo Musti, attuale vicepresidente di Aler, sul quale si era scatenata una polemica relativa all'assenza della laurea. Tempesta in un bicchier d'acqua, perché - dati alla mano - pare proprio che nella sua Voghera, alla guida di ASM, Musti abbia fatto bene. I numeri, che sono stati portati all'attenzione dei kingmaker di Regione Lombardia, sono del resto lusinghieri: la Asm Voghera ha chiuso gli ultimi tre anni con utili netti che si aggirano tra il milione e 300mila euro del 2009 a il milione e 143mila euro del 2012. Insomma, il ragionamento che si fa dalle parti del Pirellone è che se non c'è la laurea, ma ci sono i risultati, la scelta pare felice.

Le polemiche paiono essersi appianate anche perché, secondo voci di corridoio raccolte da Affari, sarebbe stato raggiunto un accordo politico tra Pisapia e Maroni. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, Palazzo Marino aveva minacciato di togliere definitivamente alla nuova Aler la gestione degli alloggi di edilizia residenziale, nel caso non fosse stato adeguatamente coinvolto nella gestione commissariale. Una mossa che avrebbe aperto uno scontro durissimo, che però con tutta probabilità non si verificherà. Sembra infatti che a Musti verranno affiancati due subcommissari, uno dei quali di nomina pidiellina. L'altro sarà invece concordato tra Palazzo Marino e Palazzo Lombardia, saltando tutti i livelli di riferimento del sindaco in consiglio regionale, a livello di gruppi politici e singoli esponenti. Tutti d'accordo? Più o meno, perché ancora una volta pare che il sindaco abbia saltato il Pd nella definizione di questo problema. E viene da chiedersi se anche il livello comunale, in giunta, sia stato informato dell'intera operazione. Ma questi sono solo dettagli. Del resto, in ogni trattativa qualcuno resta scontento. O direttamente rimane a casa.

@FabioAMassa

Tags:
aler maroni pisapia







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.