A- A+
Milano
Aler si 'libera' delle società partecipate: "Step verso il risanamento"

Aler Milano ha reso noto il completamento della dismissione di tutte le società controllate o partecipate dell'azienda. A comunicarlo e' una nota della stessa Aler che sottolinea come questo sia "uno step fondamentale per il risanamento dell'azienda, in coerenza con il piano approvato da Regione Lombardia, frutto dell'azione del presidente Gian Valerio Lombardi e del direttore generale Lorella Sossi". Si trattava, prosegue il comunicato, "di realta' societarie non piu' coerenti con l'attuale situazione economica e finanziaria di Aler e, soprattutto, con il nuovo contesto istituzionale regionale.

“La vendita totale delle controllate di Aler Milano rappresenta un altro importante tassello nell’importante percorso di rinnovamento che Aler Milano e Regione Lombardia stanno seguendo per risanare un’azienda in grave crisi finanziaria - lo afferma il sottosegretario di Regione Lombardia Giulio Gallera -. Un importante cambio di passo previsto dal Piano di risanamento aziendale approvato lo scorso dicembre che stabilisce che tutte le risorse a disposizione vengano destinate alla riqualificazione dei quartieri per permettere a chi vi abita di migliorare sensibilmente la propria qualità della vita. Ora l’unico obiettivo su cui concentrarsi è la gestione delle case popolari mettendo al centro la funzione sociale che l’azienda svolge.  Tutte le azioni messe in campo da Aler Milano e Regione Lombardia vanno in questa direzione, come il Piano di vendita straordinario che sta permettendo di recuperare risorse da investire nei quartieri per migliorarne la fruibilità da parte degli inquilini".

Tags:
alergianvalerio lombardigiulio gallera







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.