A- A+
Milano

Aspen Institute Italia, in collaborazione con Assolombarda, organizza a Milano, il 27 gennaio prossimo alle ore 18:00, presso l’Auditorium Assolombarda in via Pantano, 9 l’incontro-dibattito “Il nuovo manufacturing italiano. Tra l’esempio americano e i modelli asiatici”. L’incontro si tiene in occasione dell’uscita del numero 63 della rivista Aspenia “Dove est incontra ovest”.

Partecipano Giulio Tremonti, Presidente di Aspen Institute Italia; Gianfelice Rocca, Presidente di Assolombarda; Marta Dassù, Viceministro agli Affari Esteri; Marco Fortis, Docente di Economia Industriale e Commercio Estero, Università Cattolica “Sacro Cuore”; Carlo Scognamiglio, Presidente Onorario Aspen Institute Italia; Ugo Govigli, Presidente e Amministratore Delegato, NEC Italia; Roberto Loiola, Vice President Western Europe, Huawei Technologies. Interviene, in collegamento dagli Stati Uniti, Dani! el Rosen, Principal, Rhodium Group. Modera  il dibattito Antonio Calabrò, Senior Vice President Culture, Pirelli & C.; Consigliere Incaricato Legalità e Responsabilità Sociale d'Impresa, Assolombarda. Al centro della discussione il rinnovamento del settore manifatturiero italiano, le richieste degli imprenditori al Governo e il confronto con il processo di reindustrializzazione in atto negli Stati Uniti nonché le riforme in gioco nell’economia e nella politica cinese.

Tags:
aspen assolombarda






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.