BANNER

di Fabio Massa

Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it c'è maretta tra Atm e l'Asstra, l'associazione delle società ed enti del trasporto pubblico locale. Pare infatti che il presidente di Atm Bruno Rota stia ingaggiando una durissima battaglia per rivedere l'entità del contributo (che ammonta a varie centinaia di migliaia di euro all'anno) all'associazione di categoria. Lo scontro è arrivato al punto che l'azienda di trasporti milanese cerca anche alleati tra altre aziende, come Ferrovie dello Stato. Non è la prima volta che Rota insiste sulle spese di rappresentanza della società milanese. Uno dei primi atti da numero uno di Foro Buonaparte è stata infatti l'uscita  da Assolombarda: la presenza nella più grande associazione di Confindustria era stata voluta e difesa dall'ex presidente Elio Catania. Secondo rumors di Affari Bruno Rota potrebbe arrivare, nelle prossime settimane, addirittura alla frattura definitiva. Salvo mediazioni dell'ultimora.

@FabioAMassa

2013-11-25T16:10:40.33+01:002013-11-25T16:10:00+01:00truetrue1026116falsefalse87Milano/milano4130890010262013-11-25T16:10:40.393+01:0010262013-11-25T16:13:16.163+01:000/milano/atm-in-guerra-con-asstra-inside-251113false2013-11-25T16:13:18.697+01:00308900it-IT102013-11-25T16:10:00"] }
A- A+
Milano

 

bruno rota 400

BANNER

di Fabio Massa

Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it c'è maretta tra Atm e l'Asstra, l'associazione delle società ed enti del trasporto pubblico locale. Pare infatti che il presidente di Atm Bruno Rota stia ingaggiando una durissima battaglia per rivedere l'entità del contributo (che ammonta a varie centinaia di migliaia di euro all'anno) all'associazione di categoria. Lo scontro è arrivato al punto che l'azienda di trasporti milanese cerca anche alleati tra altre aziende, come Ferrovie dello Stato. Non è la prima volta che Rota insiste sulle spese di rappresentanza della società milanese. Uno dei primi atti da numero uno di Foro Buonaparte è stata infatti l'uscita  da Assolombarda: la presenza nella più grande associazione di Confindustria era stata voluta e difesa dall'ex presidente Elio Catania. Secondo rumors di Affari Bruno Rota potrebbe arrivare, nelle prossime settimane, addirittura alla frattura definitiva. Salvo mediazioni dell'ultimora.

@FabioAMassa

Tags:
atm asstra







A2A
A2A
i blog di affari
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano
Mercato del vino: dai corsi sommelier alle vendite l'Italia primeggia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.