A- A+
Milano
maurizio baruffi

di Fabio Massa

Maurizio Baruffi, capo di gabinetto di Giuliano Pisapia e suo spin doctor ai tempi delle elezioni, sceglie Affaritaliani.it per lanciare un appello forte a Pierluigi Bersani e a Nichi Vendola. "I big devono venire in Lombardia molto di più. L'impegno deve essere straordinario. Voglio dire che non solo abbiamo bisogno dei dirigenti, ma anche dei militanti dalle altre Regioni, per rendere la nostra presenza ovunque più concreta. Contro la Moratti successe". Poi annuncia l'impegno forte del sindaco di Milano: "Pisapia intensifica gli appuntamenti. Sarà a Vigevano, a Crema, a Caravaggio, a Bergamo, a Como"

Maurizio Baruffi, di big in questa campagna elettorale se ne vedono pochi...
I big qui dovrebbero venire di più. Ci vuole uno scatto di tutta la coalizione, a partire dai leader nazionali, in queste due settimane, con un impegno sulla Lombardia che deve essere straordinario e con una presenza costante non solo di Bersani e Vendola, ma anche di tutti i capolista nelle Regioni dove il risultato è più consolidato. Tutti dovrebbero piantare qui le tende, mettere in agenda delle tappe in questa Regione.

Non lo stanno facendo?
Mi auguro che fare questo appello serva a far prendere questa decisione. Come spesso accade nelle campagne elettorali ci si divide i territori da coprire. Qui tutti i dati ci dicono che il luogo dove si decidono le cose è la Lombardia. Ecco perché bisogna giocare la partita al meglio proprio qui.  Ma vorrei aggiungere una cosa...

Prego.
Quando ci fu la campagna per Pisapia, vennero a volantinare a Milano da tutte le altre Regioni sia big che militanti. Bisogna far partire dirigenti e militanti, a costruire davvero una presenza diffusa ovunque. Bisogna far passare un messaggio: la Lombardia è come l'Ohio.

Lei è il capo di gabinetto di Pisapia. Il sindaco scenderà in campo nell'ultima settimana?
Sì, Pisapia ha già iniziato, ma adesso intensifica. Questo sabato fa due iniziative, una nel sud Milano e l'altra a Vigevano. Settimana prossima andrà a Monza, sarà a Crema e in provincia di Bergamo, in quella Caravaggio che è il cuore leghista della bergamasco. L'ultima settimana è previsto che faccia sia Como che Bergamo.

Lei è stato inserito al 16esimo posto al Senato. Se dovesse andare a Roma Milano dovrà cercare un nuovo capo di gabinetto...
Questo per forza. E' una delle eventualità sulle quali si ragionerà dal 27 febbraio in avanti.

@FabioAMassa

Tags:
baruffi affari






A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.