A- A+
Milano

 

playstation 4 5

Un tredicenne si e' buttato dalla finestra del quarto piano dopo un severo rimprovero del padre e soprattutto dopo che il genitore come punizione gli ha rotto la Playstation. Il ragazzino e' ora ricoverato in terapia intensiva all'ospedale di Bergamo. E' successo nei giorni scorsi a Bergamo. Lo studente aveva riportato brutti voti a scuola, e il padre lo ha aspramente redarguito. Poi, forse imputando il cattivo rendimento scolastico del figlio al tempo trascorso di fronte ai videogiochi, ha sfasciato la Playstation del ragazzo. Il figlio disperato ha allora aperto la porta finestra del balcone e si e' buttato di sotto, piombando sull'asfalto sottostante. Per fortuna non e' morto nella caduta ma ha riportato gravi fratture in tutto il corpo.

Tags:
13enne balcone







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.