A- A+
Milano

Quattro piccoli Comuni bergamaschi si fonderanno, mentre per altri tre bisognera' attendere. Non dappertutto i cittadini hanno approvato la proposta. Hanno detto si' quelli di montagna, cioe' gli abitanti di di Valsecca (73%) e di Sant'Omobono (90%), e quelli di Brembilla (82%) e Gerosa (53,6%). Diverse le cose per i Comuni di pianura, dove fra i tre Comuni che si dovrebbero unire sono Isso e Fara Olivana hanno approvato la proposta, mentre a Covo ha vinto il no con il 73,9%. Ora la decisione sulle fusioni spettera' al Consiglio regionale.

Tags:
bergamo piccoli comuni







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati
L’intelligence come tutela della democrazia del Paese
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.