A- A+
Milano

Si insedierà il prossimo 19 febbraio il nuovo Consiglio di Amministrazione dell''Università di Milano-Bicocca che rimarrà in carica fino al 31 dicembre 2015. Ne fanno parte tre membri esterni e cinque interni scelti secondo le procedure fissate dalla legge 240 del 2010 (Gelmini) che prevede la valutazione dei curricula pervenuti in risposta a un bando pubblico di selezione.

Per le tre posizioni esterne - spiega una nota dell'ateneo - sono pervenute 28 candidature. I tre membri scelti da un'apposita commissione e approvati dal Senato Accademico sono: Claudio Andrea Gemme, Achille Mauri, Mariacristina Rapisardi. I cinque membri interni, selezionati dal Senato Accademico tra 14 candidature presentate, sono: Giovanni Chiodi, Susanna Mantovani, Massimo Ernesto Masserini, Francesco Nicotra e Gianfranco Pacchioni.

Il CdA dell'Università di Milano-Bicocca ß presieduto dal rettore Marcello Fontanesi. Ne fanno parte, oltre ai membri già citati, due rappresentati eletti dagli studenti (attualmente in carica Giulia Bernardi e Vincenzo Puppo), per un totale di undici membri effettivi.

Tags:
bicocca cda






A2A
A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.