A- A+
Milano
Calci e pugni tra professori in Università Statale a Milano

Calci e pugni. Spintoni e urla. Davanti agli studenti. E' quello che è successo al dipartimento di Veterinaria dell'Università degli Studi di Milano. In via Celoria, durante una sessione d'esame Massimo Gualtieri, professore associato del dipartimento di Scienze Veterinarie, si mette a litigare con Giuliano Ravasio, ricercatore a tempo determinato. Intorno, i ragazzi allibiti. Tutto finisce su Facebook. Anche perché pare che tra i due ci fosse una sorta di guerra infinita. Addirittura Gualtieri aveva denunciato per diffamazione proprio Ravasio, accusato di parlar male del professore con i suoi pazienti. A questo poi si sono aggiunti i rancori, e l'indignazione degli studenti. Alla fine, le botte. E il fatto che il rettore dell’ateneo, Luca Vago, ha deciso di vederci chiaro per un eventuale procedimento disciplinare.

Tags:
calci pugni







A2A
A2A
i blog di affari
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio
Green pass obbligatorio e lockdown annunciati: il ritorno alla nuova normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.