A- A+
Milano
Cassazione: no allo sconto di pena per Corona

No allo sconto di pena per Fabrizio Corona, l'ex fotografo dei vip. Lo ha deciso la prima sezione penale della Cassazione, dopo una camera di consiglio svolta ieri. La Suprema corte, in particolare, ha accolto il ricorso della Procura milanese contro l'ordinanza con cui il gip di Milano, nel febbraio dello scorso anno, aveva riconosciuto la continuazione tra i reati per cui Corona e' stato condannato e, di conseguenza, diminuito per l'ex fotografo la pena complessiva da 13 a 9 anni.

Tale decisione non e' stata condivisa dalla Cassazione che ha annullato con rinvio l'ordinanza impugnata "limitatamente al riconoscimento della continuazione tra reati". Dopo il deposito delle motivazioni della Suprema Corte, il gip di Milano dovra' riesaminare la questione.

Tags:
corona






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.