A- A+
Milano

Parma patria dei salumi? Più o meno, perché nella "guerra delle fiere", prevale Milano. Tuttofood, la manifestazione biennale dedicata al business agroalimentare organizzata da Fiera Milano, rafforza la propria leadership ricevendo l’endorsement di un’altra importante Associazione di settore: ASSICA, che riunisce gli industriali della carne e dei salumi. Insomma, un altro colpaccio per la compagine guidata dal presidente Perini e dall'amministratore delegato Pazzali, che arriva dopo l’importantissimo accordo stipulato con Aidepi, per l’organizzazione di DOLCE ITALIA insieme a TUTTOFOOD.

E dunque, Assica: il contratto, in esclusiva e in vigore fino al 2021, mette "a fattor comune il know-how delle due realtà che insieme realizzeranno iniziative dedicate, per accompagnare le aziende del settore all’appuntamento con la manifestazione, dove gli associati ASSICA e le altre aziende avranno a disposizione un’ampia area dedicata (in un intero padiglione di 20mila metri quadri)", fanno sapere da Fiera Milano.

“Ancora una volta un accordo con una importante realtà associativa, quale è ASSICA - dichiara Enrico Pazzali, AD di Fiera Milano SpA – conferma TUTTOFOOD come la piattaforma internazionale dell’agroalimentare italiano. Una scelta lungimirante e coraggiosa dell’Associazione che serve soprattutto a supportare le imprese italiane a trovare quel sentiero di crescita nell’export che il nostro Paese ha bisogno. Infatti ASSICA potrà usufruire della nostra rete estera, attraverso la manifestazione Food Hospitality World (attiva in Brasile, Cina, India) e le sedi di Fiera Milano nel mondo.”

“La partnership con Fiera Milano nasce dalla centralità che ha oggi la proiezione internazionale delle nostre imprese - dichiara Lisa Ferrarini, Presidente di ASSICA. - Oggi ancora più che negli anni passati appare assolutamente chiaro come il nostro futuro passi dalla capacità di crescere all’estero. Non è un caso che nel 2011 siamo stati in grado di esportare oltre 1 miliardo di Euro di salumi e nel 2012 avremo una ulteriore crescita nonostante la crisi internazionale

In questo contesto genera sicuramente grande attesa l’Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”. L’appuntamento, che occuperà l’area limitrofa al quartiere fieristico anche durante l’edizione 2015 di TUTTOFOOD, contribuirà sicuramente a valorizzare ancora di più il made in Italy alimentare, di cui i salumi sono una delle fette più note e gustose”. Ad Assica sono associate circa 180 aziende italiane, che rappresentano i marchi più prestigiosi del settore della salumeria italiana.  Settore di grande rilievo nell’ambito dell’industria alimentare italiana  che nel 2011 ha registrato un fatturato complessivo di 7.951 milioni di Euro.

Ma non finisce qui, perché sempre ieri è stato firmato il protocollo di collaborazione fra Fiera Milano (attraverso la JV Hannover Milano Fairs Shanghai), ANCI Servizi e Shanghai Fashion Week finalizzato all’organizzazione del primo evento internazionale della calzatura targato Micam in Cina. A Shanghai, prima metropoli del continente asiatico, polo economico e finanziario principale del Paese, città cosmopolita che anticipa e detta tempi e modalità dell’industria della moda in Cina, avrà quindi luogo, dal 9 all’11 aprile, Micam Shanghai. La manifestazione, che si terrà all’interno dello Shanghai Exhibition Center, centro fieristico della città, situato nel cuore storico e vicino ai principali hotel internazionali, avviene nell’ambito della Shanghai Fashion Week, uno dei più importanti eventi al mondo del fashion, e avrà una formula completamente dedicata al mondo B2B, espressamente pensata per portare direttamente ai buyer cinesi il Made in Italy più prestigioso ed i migliori prodotti internazionali in questo settore.

Tags:
assica fiera milano






A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.