A- A+
Milano
Comune, in arrivo un nuovo dirigente. Ncd non va in giunta metropolitana. Le cattiverie

DIRETTORE COMUNICAZIONE/ E’ passato un po’ sotto silenzio, ma alla fine si è chiuso. Il bando per selezionare il nuovo direttore della Comunicazione del Comune di Milano ha chiuso la ricerca di curriculum. Il posto era occupato, ad interim, da Maurizio Baruffi, che - tuttavia - non riesce più a coprire anche questo settore. E, dunque, sta per arrivare un nuovo dirigente. Stipendio lordo annuo? Circa 100mila euro. Chissà chi avrà vinto.

IL GRANDE FREDDO/ Che lei sia una donna di indubbie qualità ma dal carattere un po’ spigoloso è cosa certa. Che molti la amino e che altrettanti la odino, è altrettanto certo. Ma che tra Lucia De Cesaris, attuale vicesindaco di Milano, e Giuliano Pisapia, fosse scesa un po’ la temperatura (chiamarlo gelo sarebbe eccessivo) nessuno se lo sarebbe mai aspettato. Forse è il primo conato di agitazione pre-elettorale…

NIENTE NCD IN GIUNTA/ Dopo il no di Fratelli d’Italia, il niet della Gelmini (con qualche ripensamento? Può essere…) a Pisapia, si sta andando verso il varo di una giunta a trazione centrosinistra per la città metropolitana. Ncd ha dato la sua disponibilità, ma a questo punto potrebbe essere il sindaco a dire di no a una versione milanese della maggioranza del governo Renzi… @FabioAMassa

Tags:
cattiverie affaritaliani







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.