A- A+
Milano
Con il rimpasto Formigoni può tornare al 30esimo piano. Inside

di Fabio Massa

Ormai è quasi fatta per il rimpasto di Regione Lombardia. O, almeno, una prima parte di rimpasto. Il problema principale - come è noto - è il Nuovo Centrodestra. "Come mai noi con 9 consiglieri abbiamo solo un assessore?" è il mantra che viene ripetuto ormai da un paio di mesi. E marzo, data di scadenza del rimpasto, è passato senza nulla di fatto. Il capogruppo Mauro Parolini, vero uomo forte di Ncd, molto vicino a Maurizio Lupi con il quale Maroni ha un ottimo rapporto, avrebbe chiesto a Maroni le deleghe o alle Infrastrutture o alla Sanità. Ma su questo il governatore leghista non ci sente. Quindi, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, l'idea adesso è di "sdoppiare" la delega che sta in capo a Cavalli. L'assessore al Commercio è responsabile anche del Turismo. L'Expo è invece in carico al sottosegretario Fabrizio Sala. Maroni avrebbe dato il via libera (anche se in queste cose non è finita fin quando non è finita) e, probabilmente all'inizio della prossima settimana, Parolini otterrà l'incarico assessorile al Turismo e all'Expo. In più, per quanto riguarda un sottosegretariato, Ncd dovrà attendere dopo le elezioni europee. Per quel posto corre Daniele Nava, ormai quasi ex presidente della provincia di Lecco. Classe 1975, è un gran raccoglitore di voti. E' uno dei giovani Ncd più in vista, anche in opposizione a Dionigi Gianola, direttore della cdo di Lecco, anche lui del 1975, che invece è corteggiatissimo da Forza Italia. Insomma, dinamiche locali e nazionali insieme.

Tornando alla giunta, con l'ingresso di Parolini si produrranno ovviamente una serie di conseguenze a cascata. La prima e più importante è che Fabrizio Sala, oggi sottosegretario proprio all'Expo, potrebbe diventare una sorta di sottosegretario alla presidenza, ruolo che in parte già ricopre anche oggi. Un'altra conseguenza - più di colore - è che Parolini tornerebbe al 30esimo piano, quello di Formigoni, laddove oggi ci sono proprio gli uffici Expo di Sala. Un luogo perfetto non solo per l'amarcord, ma anche per le riunioni di partito. Il senatore, così, potrebbe sentirsi di nuovo a casa.

@FabioAMassa

Tags:
rimpasto formigoni







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.