A- A+
Milano
 

(VIDEO DA TELELOMBARDA E INTELLIGO TV, Trasmissione Forte&Chiaro per la conduzione di Roberto Poletti, tutti i mercoledì dalle 20.30 alle 23)

Ho seguito con attenzione la trasmissione Forte e Chiaro su Telelombardia di ieri sera. Un appunto mi è doveroso.
L'esponente PD Diana De Marchi ha pronunciato una serie di assurdità che mi hanno indotto a pensare come sia conciata la nostra società.
Passi che non conosca i prezzi dei generi alimentari che gli hanno mostrato, ma che la ragione di questa sua ignoranza dipenda dal fatto che lei non faccia la spesa perchè tale incombenza la faccia il suo compagno e che non cucini e non faccia i mestieri di casa, beh qua siamo alla follia all'estremismo del femminismo allo sfascio della società e della famiglia (poi ci lamentiamo della mancanza di valori). Che insegnamento propone ai suoi alunni una persona con queste convinzioni e abitudini? Che valori possiede riguardo la famiglia?
Mi spiace molto che queste sconcertanti dichiarazioni siano passate inosservate e sotto silenzio.
 
Massimo Puricelli
Legnano(MI)

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
de marchi






A2A
A2A
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.