A- A+
Easyfeel, per una vita più semplice e smart
Easyfeel: numeri record e partnership internazionali

Probabilmente Tim Cook ci aveva visto molto bene quando, poco più di un mese fa in Bocconi a Milano, aveva elogiato la milanese Easyfeel come una tra le start up migliori in Europa. Infatti i numeri di crescita di questa piattaforma di sharing economy nel settore delle pulizie domestiche sono davvero impressionanti. Il tasso di prenotazioni mensile è esponenziale, tanto da aver suscitato l'interesse di grandi gruppi internazionali. Affari Italiani ha intervistato i tre giovani fondatori: Denny Nasato, Daniel Amroch e Andrea Rocco.

A poco più di un anno e mezzo dalla costituzione della società state macinando numeri da record...
"Siamo davvero soddisfatti, dopo tanta fatica finalmente raccogliamo i frutti del nostro lavoro! Abbiamo chiuso un 2015 davvero buono. Ma il boom lo abbiamo registrato da ottobre ad oggi con tassi di crescita a tre cifre. Se continuiamo così nel 2016 quintuplicheremo il fatturato. Cio' che ci fa molto piacere è la soddisfazione del cliente che arriva al 98%".

Accennavate a partership internazionali importanti, potete anticiparci qualcosa?
"Proprio grazie alla nostra crescita, siamo stati contatti da mostri sacri della sharing economy. Abbiamo stretto un'alleanza, che partirà nel primo semestre di quest'anno, con il portale online di sharing più famoso al mondo. Per riservatezza non possiamo fare il nome ma non è difficile arrivarci... Questa partnership ci farà fare quel salto di qualità che aspettavamo da tempo. Abbiamo poi stretto un accordo commerciale esclusivo con il colosso Sutter-Emulsio che ci sta dando molte soddisfazioni".

Chi sono i vostri competitor?
"Oltre alle aziende trazionali e ai lavoratori in nero, ancora purtroppo numerossimi nel settore delle pulizie domestiche, ci sono due aziende che operano in Italia con il nostro modello di business: Getyourhero.com ed Helpling.it. Siamo convinti che il loro e il nostro apporto sia fondamentale al sistema per combattere il lavoro illegale e dare finalmente "pulizia" a questo mercato. Insieme dobbiamo abbattere le barriere che ancora ci sono nella sharing economy. E poi vinca il migliore, cioè noi!" Ridono.

Per chi ancora non vi conosce, come funziona il servizio concretamente?
Il nostro servizio è molto easy…E’ sufficiente collegarsi al sito www.easyfeel.it e in meno di un minuto è possibile per prenotare il servizio di pulizie, anche ad orari molto flessibili, h24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno. I prezzi delle prestazioni variano in base alla fascia oraria, al giorno della settimana (feriale o festivo) e partono da un minimo di 9,90 euro l’ora, assicurazione inclusa. Ci teniamo molto all’aspetto della sicurezza e del rispetto delle normative. Ogni nostro operatore è assolutamente in regola e “Easyfeel” vanta un’ assicurazione per eventuali danni fino ad 1 milione di euro. Il pagamento del servizio può essere fatto attraverso i normali circuiti di carte di credito, paypal, banco posta, bonifico bancario etc, in piena comodità direttamente da casa”.

Tags:
easyfeeltim cookdenny nasatodaniel amrochandrea rocco
i blog di affari
Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass obbligatorio, alternativa allettante: benedizione o campare d'aria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
MICHETTI: SARO' IL SINDACO DELL'ARMONIA


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.