A- A+
Easyfeel, per una vita più semplice e smart
Easyfeel sbarca in Monte Napoleone con il B2B biologico
Easyfeel

"Siamo pronti a tagliare del 40% i costi di pulizie per gli esercizi commerciali del Quadrilatero. Puntiamo su qualità del servizio, flessibilità degli orari, prodotti biologici vegetali e massima copertura assicurativa su eventuali danni".

Una pulizia tira l'altra e allora Easyfeel, alias "la start up milanese che piace tanto a Tim Cook", sbarca nel Quadrilatero della moda milanese per dare un taglio netto ai costi di pulizia ormai arrivati alle stelle. Dopo aver lanciato il business delle "pulizie domestiche con un click" a Milano, Roma, Firenze, Bologna e Torino, la piattaforma tutta milanese si lancia nel business del B2B ovvero nel mondo delle partite iva e delle imprese. E lo fa in grande stile, partendo dal cuore pulsante del fashion milanese.

"Abbiamo deciso - afferma Andrea Rocco, uno dei tre fondatori - di affrontare questo mercato specifico dopo un'attenta indagine di mercato durata circa sei mesi. Da questa analisi sono emersi dati molto significativi. Innanzitutto gli esercizi commerciali (negozi e showroom in testa) lamentano un costo orario elevato del servizio di pulizie che si attesta intorno ai 20 euro/ora contro la nostra offerta di 12,50 euro/ora, con un risparmio di quasi il 40%. Non da meno è il problema della flessibilità degli orari, soprattutto nelle urgenze. Esiste poi ancora una buona fetta di lavoratori "in nero" e senza copertura assicurativa su eventuali danni; tutti i nostri operatori, invece, sono assolutamente in regola.

Easyfeel poi ha stipulato una assicurazione contro danni con il gruppo Zurich per un massimale di 1 milione di euro, tutelando in tal modo il cliente". "Di fondamentale importanza - prosegue l'altro socio fondatore Denny Nasato - è il tipo di prodotti che vengono adoperati per le pulizie. Molte volte, per risparmiare, alcuni operatori del settore utilizzano prodotti chimici che possono danneggiare gli ambienti, gli oggetti presenti all'interno degli spazi e la salute dei lavoratori e dei clienti, spesso minori." "Easyfeel - aggiunge Daniel Amroch, il terzo socio fondatore - ha da poco stretto un'alleanza con il colosso Emulsio del gruppo Sutter. Tutti i nostri operatori utilizzano esclusivamente i prodotti delle linee "Emulsio Natural" composti da materie prime di origine naturale e "Linea Zero" con materie prime di origine vegetale. Una scelta ecologica per la tutela dell'ambiente e della persona".

Easyfeel la start up che smacchia il lavoro nero con un'occhio all'ambiente.
www.easyfeel.it

Iscriviti alla newsletter
Tags:
easyfeel
i blog di affari
Zaino sospeso: l'iniziativa continua
Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.