A- A+
Milano
Ecco il nuovo inno della Lombardia. Firmato Mogol

Sullo sfondo di un cielo azzurro - che richiama il manzoniano "cielo di Lombardia" - è stato presentato l'inno composto da due grandi maestri della musica italiana: Giulio Rapetti Mogol e Mario Lavezzi. Le note di "Lombardia, Lombardia" - è questo il titolo del brano - sono risuonate per la prima volta nelle orecchie e nel cuore dei Consiglieri, in anteprima a Palazzo Pirelli nell'Aula del Consiglio regionale. Musica e parole, che raccontano la Lombardia "grande terra" di "gente forte", "operosa, generosa / senza una bugia / ha un gran cuore / pensa a tutti / e stringe tutti a sé". ASCOLTA L'INNO

Il Presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo, che ha raccolto l'intuizione del governatore Maroni, ha stretto una grande amicizia con i due artisti, a partire da Mogol incontrato il 4 luglio scorso ad Avigliano Umbro nella sede del Centro europeo di Toscolano.

"È un brano pop, nel senso di popular, come lo è la musica leggera - ha detto Cattaneo -. Il testo racconta perfettamente lo spirito della nostra grande terra: operosa, generosa, senza odio per nessuno, accogliente... In Lombardia nessuno è forestiero".

Questa prima versione del brano ha passato l'esame dell'Aula ed è stata accolta con un lungo applauso, ma si tratta della fase iniziale di un progetto di più lungo respiro. Nei prossimi mesi verrà realizzato un video e un evento di grande rilievo per tutta la Lombardia con la partecipazione di grandi artisti lombardi.

Cattaneo ha lanciato una proposta: "Io credo che da questa prima presentazione possa nascere un grande progetto che deve avvalersi della creatività e del contributo dei giovani lombardi, coniugando l’intervento di importanti voci della musica italiana con la capacità e il talento degli studenti. Potrebbe essere un bel connubio per dare voce, immagine e corpo alla nostra Lombardia".

Testo e musica sono a disposizione sul profilo Facebook, Twitter del Presidente Raffaele Cattaneo e sui siti www.raffaelecattaneo.it e www.consiglio.regione.lombardia.it

Tags:
inno lombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.