A- A+
Milano

Per Giuliano Pisapia "un accordo" tra Mario Monti e Nichi Vendola dopo le elezioni e' possibile. Una convergenza, dice all'Agi il sindaco di Milano, si potra' trovare su alcuni temi, per esempio quello "della legalita', della giustizia, sulle riforme istituzionali a cominciare dalla legge elettorale". L'importante, osserva ancora Pisapia, "e' non restare incastrati", perche' sara' comunque necessario realizzare le riforme. "Io sono convinto che con la parte migliore del centrodestra si possa dialogare", aggiunge ancora il primo cittadino del capoluogo lombardo. "L'importante pero', prima, e' assicurarsi l'autosufficienza", osserva. Poi dopo il voto sara' necessario il confronto. Pisapia e' ottimista anche sul voto lombardo: "Siamo testa a testa rispetto a qualche tempo fa, quando eravamo venti punti sotto...".

Tags:
elezioni pisapia






A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.