A- A+
Milano

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano hanno scoperto e denunciato una falsa invalida che da 25 anni percepiva l'assegno mensile di invalidità quale cieca assoluta. Le indagine, svolte dal Gruppo di Milano e coordinata dalla Procura meneghina, hanno consentito di accertare la finta invalidità e di porre sotto sequestro preventivo l'equivalente delle somme indebitamente percepite per un totale di 124mila euro. La donna, A.R. di 71 anni, dalla documentazione sanitaria acquisita dai finanzieri a seguito di una denuncia, risultava essere affetta da cecità assoluta ed impossibilitata ad essere autosufficiente, ma nel corso delle indagini condotte, i militari l'hanno filmata mentre sbrigava normali attività. La donna, proprietaria di un patrimonio immobiliare superiore a mezzo milione di euro, usciva di casa in completa autonomia, prendeva i mezzi pubblici con disinvoltura, si recava al mercato a fare compere e dal suo sarto di fiducia.

Tags:
falsa invalida






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.