A- A+
Milano

"Cl non ha avuto nessuna influenza sulla sanita' lombarda in questi 18 anni perche' ho governato assieme ai miei assessori prendendoci noi tutte le responsabilita' nel bene e nel male". A dirlo e' il presidente uscente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, rispondendo a una domanda dei giornalisti a margine della presentazione della Relazione generale di fine legislatura. "La scelta che noi abbiamo fatto - continua Formigoni - ha lasciato Comunione e liberazione a svolgere il suo compito".

"A conclusione di questi 18 anni di governo lasciamo i conti in ordine, con un bilancio in equilibrio e senza buchi, non solo di Regione Lombardia ma anche delle Aziende ospedaliere, delle Aziende sanitarie e delle partecipate". A dirlo e' il governatore uscente della Lombardia, Roberto Formigoni, nel corso della presentazione della Relazione generale di fine legislatura e degli esiti della valutazione sullo stato finanziario e contabile della Regione.

Formigoni, che e' presidente della Lombardia dal 1995, ha aggiunto: "Abbiamo la coscienza tranquilla, abbiamo fatto il nostro dovere e migliorato la situazione, consegnando una macchina efficiente e virtuosa a chi ci succede". A margine dell'incontro a Palazzo Lombardia, Formigoni ha spiegato ai giornalisti: "Ho fatto la mia parte, dopo di che sono abituato a guardare avanti e non indietro".

Tags:
formigoni cl







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.