A- A+
Milano

Archiviato lo 'scontro' per il sostegno alla candidatura di Gabriele Albertini, Roberto Formigoni e' pronto a continuare il lavoro "nel PdL per dare un contributo ad uno schieramento che avra' tra i suoi punti programmatici di conservare e migliorare le riforme e l'eccellenza costruita in questi anni". Il presidente della Regione Lombardia ha negato e minimizzato qualsiasi frattura con il partito sul candidato da scegliere: "crediamo che sarebbe stato piu' saggio continuare l'alleanza con la Lega ancora con un esponente del PdL. Abbiamo perso questa battaglia politica, ma non per questo crolla il mondo. Si va avanti a praticare i nostri ideali".

Gli sforzi e l'impegno di Roberto Formigoni e degli esponenti del partito a lui piu' vicini saranno indirizzato a realizzare una vittoria del PdL. "Noi - ha spiegato Formigoni - faremo campagna elettorale per far vincere il PdL e i candidati che si riconosco nel programma. Sappiamo che un accordo tra PdL e Lega stabilisce che in caso di vittoria sara' Maroni il presidente della Regione, ma la nostra campagna sara' per far vincere il PdL.

Tags:
albertini






A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.