A- A+
Milano

"Prendiamo atto che continua l'inciucio tra la sinistra e il Professor Monti, con accordi sottobanco in cui viene promesso a quest'ultimo e ad alcuni suoi compagni di viaggio, la Presidenza del Senato ed eventuali ministeri". Interviene coså il vice presidente e assessore all'Industria e all'Artigianato di Regione Lombardia, il leghista Andrea Gibelli.

"Roberto Maroni al contrario - ha detto ancora il vice presidente - ha deciso di continuare ad incontrare i Lombardi per presentare il suo programma fatto di proposte serie e concrete. Evidentemente due modi completamente diversi di fare politica". "Martina inoltre - prosegue ancora Gibelli - dice di aspettarsi altri cambi di bandiera, probabilmente perchè sono già pronte promesse di nuove poltrone: sinceri complimenti alla sinistra". "Per fortuna, i Lombardi, persone serie e concrete, - ha concluso l'esponente del Carroccio - sanno distinguere perfettamente tra chi, come Maroni, fa i loro interessi, e chi come Vendola, Bersani e Monti pensa solo ai propri e quelli delle banche".

Tags:
gibelli lega






A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.