A- A+
Milano

di Fabio Massa

L'oggetto del contendere è chiaro: vicepresidente della giunta regionale, assessorato alla Sanità e presidenza del consiglio regionale. Tra Pdl e Lega Nord inizia la partita per la formazione della squadra di governo. Una vicenda complessa, nella quale l'ultima parola spetterà ovviamente a Roberto Maroni, neogovernatore e unico vero responsabile nella scelta dei suoi uomini. Ovviamente però i partiti svolgeranno un ruolo fondamentale. Il dialogo tra le parti, ancora non sono iniziati. Il week end ci saranno una serie di incontri. Il Carroccio, secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, attende dal Pdl una lista di nomi da valutare. E ha inteso come movimento di disturbo quello di Roberto Formigoni, visto che il plenipotenziario del Pdl è ritenuto il senatore Mario Mantovani, recordman di preferenze e coordinatore regionale.

Ad ogni modo, il pensiero che gira dalle parti di via Bellerio è semplice: bisogna badare alle cose sostanziale. Per governare la Regione Lombardia le chiavi fondamentali sono quattro. Prima di tutto il bilancio, non a caso presidiato tradizionalmente da un ciellino, durante il regno Celeste. Poi c'è l'assessorato alla famiglia (anche qui, sempre di competenza ciellina in passato). Poi c'è l'agricoltura e ovviamente le attività produttive. La sanità, quindi, in questo disegno, sarebbe cedibile. Esattamente come il Pdl la cedette alla Lega Nord ai tempi di Formigoni (c'era il medico di Bossi, Luciano Bresciani). Altre caselle importanti sono quelle della Casa e delle Infrastrutture. Su questo c'è incertezza. Sono posti importanti, ma anche dalle grandi complessità gestionali. Potrebbero verificarsi "cavalli" di ritorno, in almeno una delle due caselle. Per quanto riguarda la vicepresidenza della giunta e la presidenza del consiglio, sarà il Pdl a proporre. La Lega valuterà. Ben consapevole - questa è la tesi di via Bellerio - che i rapporti di forza si sono invertiti. Il Pdl valeva il 30 per cento e oggi vale il 16. La Lega valeva il 26 e adesso vale il 23, tra Lista Civica (dalla quale Maroni attingerà molto) e Lista della Lega.

@FabioAMassa

Tags:
giunta lega nord






A2A
A2A
i blog di affari
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano
Frutta secca: benefici e quando mangiarla
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.