A- A+
Milano
"Gli italiani e l'Europa", tre lombardi su quattro pro Ue e euro
Italia Direzione Nord

"Gli italiani e l'Europa": i sondaggi su consenso e potenzialità dei partiti

“Gli Italiani e l’Europa. Svegliatevi Italici!” A Italia Direzione Nord sono stati presentati martedì 20 novembre i dati della Ricerca di Mercurio Misura su cosa pensano gli italiani dell’Europa. Sono stati inoltre proiettati i risultati del sondaggio sul consenso e sulla potenzialità dei partiti (a cura di Lattanzio Kibs).

Clima: "Oltre tre lombardi su quattro vogliono l'euro e l'Europa"

Stefano Clima ha presentato la ricerca di Mercurio Misura su cosa pensano gli italiani dell’Europa: "L'atteggiamento generale è conservativo, i lombardi vogliono restare in Europa, ma così come è, è una realtà che non piace tanto e non è considerata pienamente affidabile. Il livello di soddisfazione è di circa un terzo. Ovvero solo un terzo dei lombardi si dichiara soddisfatto. Il resto non lo è. Venendo a qualche dato nel dettaglio, quattro degli intervistati su cinque ritengono che l'immigrazione dovrebbe essere un problema condiviso tra tutti i Paesi. Più di tre su quattro vogliono restare in Europa ed un numero paragonabile è affezionato alla moneta unica. Due su tre sono contro la sua abolizione. Il tema di un esercito è meno sentito, solo il 50% degli intervistati si esprime positivamente. Il 33% chiede all'Europa di occuparsi delle persone, questo è il tema più sentito. Meno coloro che chiedono che si occupi degli Stati. Solo un 20% chiede che l'Europa stia attenta ai bisogni delle imprese".

De Battisti: "Europee, gli elettori sceglieranno i leader, non i partiti"

Simone De Battisti (Lattanzio) ha illustrato i risultati del modello predittivo applicato (su dati Mercurio Misura) sul consenso e sulla potenzialità dei partiti:  "Esiste un grande spazio per cambiare l'orientamento del voto degli elettori sia a destra che a sinistra, uno spazio che i leader dei partiti potrebbero utilizzare. In Lombardia i risultati raccolti ci dicono che gli elettori scelgono i leader, ovvero le persone, più che i simboli di partito. Fatto interessante, in Lombardia rileviamo una forte sovrapposizione dell'elettorato che si riconosce sia in Salvini che in Di Maio, che hanno una identità maggiore tra loro rispetto ad esempio lo stesso Di Maio con Fico. La campagna per le prossime Europee si delinea come un mix tra tematiche nazionali e sovralocali. Per il 17% degli interpellati inciderà il tema dell'immigrazione, seguito da quello delle infrastrutture. Poi flat tax e reddito di cittadinanza.

Bassetti: "In Europa per un'Italia di serie A"

Questo il commento di Pietro Bassetti, presidente di Globus et Locus: "Queste elezioni ci sfidano a esprimere la nostra idea di Europa: è qualcosa che trascende l'Italia o qualcosa che deve servire l'Italia? Io credo che gli italiani debbano decidere se accettare di andare in serie A, andando in Europa, oppure restare in serie B restano in Italia. Ma la vera domanda diventa dunque cosa vuol dire essere europei". Una possibile risposta, forse, potrebbe venire proprio da Milano, la cui essenza anche geografica è quella di essere al cuore dell'Europa e al centro dell'Italia del nord, ha suggerito Bassetti.

Commenti
    Tags:
    italia direzione nord







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Call center, reportage di Luna contro gli operatori telefonici. Non sul lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Eccellenze Campane e Verace Sudd: anche a Milano arriva la pizza nel ruoto
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Premio europeo Salute, Distacco Lavoratori, Donne e Lavoro Ricerca Innovazione


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.