A- A+
Milano
Guerra per le strade di Milano tra Uber e tassisti

Tassisti e autisti di Uber in lite: due gli episodi in nottata che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Nessuno è stato fermato ná denunciato, gli scontri sono stati solo verbali. Il primo episodio è avvenuto in via Molino delle Armi alle 2.30: un gruppo di tassisti all'arrivo di un auto a noleggio con conducente appartenente al servizio Uber ha iniziato a insultarlo sostenendo che si tratti di una illegalità. All'arrivo delle forze di Polizia i tassisti hanno smesso e sono tornati al proprio lavoro. Con la stessa dinamica anche l'episodio delle 5.30 in via Pagano, ad intervenire la Polizia e i vigili urbani, non ci sono stati scontri fisici e nessuno è rimasto ferito.

Tutti identificati i protagonisti delle due liti, a partire dai tassisti che stanotte hanno aggredito verbalmente gli autisti del servizio Uber. In entrambi gli episodi si è trattato solo di lite verbale, due tassisti contro un autista e due richiedenti giovani, estranei ai fatti: dinamiche quasi identiche e nessuno ferito. Per il primo episodio sono stati identificati un 45enne e un 49enne, tassiti, assieme all'autista insultato, un 64enne, e ai due utenti del servizio Uber, due giovani di 21 anni. In via Pagano, poche ore dopo, altra lite analoga e altri identificati: un guidatore Uber 49enne e due tassisti di 61 e 32 anni,oltre a due 20enni usciti da una discoteca, utenti di Uber.In quest'ultimo episodio ad avvertire la Polizia del diverbio sono stati i due richiedenti del servizio Uber nei pressi di un locale di viale Alemagna. Come in via Molino delle Armi i due tassisti avevano bloccato l'auto del conducente di Uber accusandolo di essere un abusivo.

Tags:
guerra strade







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, serve a poco se col vaccino posso comunque contagiare
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.