A- A+
Heroes. Dove sono finiti gli idoli
Ze Elias, dal fatale Inter-Juve alla tv (passando per il carcere)
Ze Elias

Con il suo grande amico Ronaldo faceva parte dell'Inter di Simoni, che sfiorò soltanto lo Scudetto. Oggi Zè Elias è un apprezzato commentatore televisivo, che nella sua vita privata ha dovuto superare anche prove molto difficili.

Tra i tanti motivi di acredine che dividono interisti e juventini, lo scontro diretto del 26 aprile 1998 è senza dubbio sul podio. Da quel giorno, l'arbitro Ceccarini è stato al centro di polemiche ancora ben vive nella memoria nerazzurra: con la Juve in vantaggio per 1-0 (con un gran gol di Del Piero), Ronaldo ha provato a guidare gli ospiti verso il pareggio, ma un vistoso contrasto tra il Fenomeno e Mark Iuliano, in piena area bianconera, non è stato sanzionato.

La rabbia dei nerazzurri è stata ben testimoniata dal fatto che il tecnico Gigi Simoni, solitamente tranquillissimo, sia addirittura entrato sul campo per protestare, ma l'azione è proseguita e, sul ribaltamento di fronte, Ceccarini ha fischiato un rigore per fallo di Taribo West su Del Piero.

Pagliuca ha parato il penalty del numero 10 bianconero, ma la sua prodezza non è bastata a placare la rabbia dell'Inter nei venti minuti finali. Nel marasma collettivo, all'espulsione già decretata per Simoni è seguita quella del suo vice Sergio Bini e poi anche quella di Zè Elias (che era entrato nel secondo tempo al posto di Winter), per gioco falloso.

Il centrocampista brasiliano aveva vent'anni ed era alla sua prima stagione nell'Inter, dopo essere cresciuto nel Corinthians ed aver giocato per una stagione in Bundesliga con la maglia del Bayer Leverkusen. La celebre sfida di Torino gli ha impedito di esordire in Italia con lo Scudetto, conquistato dalla Juventus, ma la squadra di Simoni si è consolata vincendo la Coppa Uefa.

Eppure, negli ultimi anni è stata proprio la Juve a dargli le sue uniche gioie legate al pallone, in una vita segnata anche da drammi personali!

Per sapere cosa gli è successo, clicca QUI

Tags:
ze eliasze elias carcereze elias commentatore tv
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Rinnovo del passaporto tra genitori separati o in pessimi rapporti: come fare?
di Avv. Flaminia Rinaldi*
Una sceneggiatura teatrale scritta dall'intelligenza artificiale
Maurizio Garbati
Governo? Sì alle critiche anche se la maggioranza degli italiani non capisce
Di Diego Fusaro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.