A- A+
Milano

 

cane giocattoli 3

Giro d’affari di quasi 194 milioni di euro per l’interscambio di giocattoli tra la Lombardia e la Cina nel 2012, quasi tutte importazioni. Il 44,7% di tutti i giocattoli arrivati in Lombardia dal mondo provengono dal gigante asiatico. Tra le province, Monza e Brianza è prima con più di 84 milioni di import (43,5%regionale), seguita da Milano (quasi 70 milioni di euro, 36,1%) e Como (12,5%). Ma nel 2012, a fronte di un aumento delle importazioni ed esportazioni di giocattoli a livello mondiale, (+2,7% l’import lombardo e +5,9% l’export), il volume di scambi con la Cina diminuisce: -16,5% e –59,7%. Le imprese del settore.

Con 191 attività commerciali e 102 imprese manifatturiere, Milano è il capoluogo lombardo dei giocattoli. Il 37,2% delle sedi d’impresa specializzate nel commercio di giochi e il 42% delle attività di produzione della regione sono concentrate nella provincia. Nel confronto nazionale, Milano pesa il 4% sul comparto commerciale e il 10% sul settore fabbricazione giocattoli. Seconda in Lombardia per numero di esercizi commerciali Bergamo (14,2%), seguita da Varese (9,9%). Il settore produttivo vede invece in seconda posizione Monza e Brianza (10,7% lombardo) seguita da Brescia (9,9%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al I trimestre 2013 e 2012 e Istat al IV trimestre 2012 e 2011. Domani 21 maggio, convegno in Camera di commercio. Di sicurezza dei giocattoli e delle novità in materia di requisiti chimici, che i prodotti destinati ai più piccoli dovranno avere, si parlerà domani in Camera di commercio nel corso del workshop “La sicurezza dei giocattoli”. L’incontro si terrà a palazzo Affari ai Giureconsulti, via Mercanti 2, dalle ore 9.30 alle 12.30.

Tags:
giocattoli milano






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.