A- A+
Milano

 

raffaele cattaneo

di Fabio Massa

Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio Regionale Lombardo, ha convocato oggi una conferenza stampa al 26esimo piano del Pirellone per presentare il lavoro svolto in questi primi quattro mesi. "L'attività più importante del Consiglio Regionale è di fare le leggi. Ecco quindi i dati: 12 sedute per un totale di 80 ore di lavoro, 4 leggi approvate, 78 atti approvati - ha spiegato Cattaneo, che poi ha insistito sui costi della politica - Abbiamo approvato a larga maggioranza la legge sulla riduzione dei costi della politica, che consente risparmi per oltre 14 milioni di euro". Cattaneo ha poi informato che il fondo di solidarietà istituito con i soldi ricavati dal pagamento a prezzo pieno alla buvette del Consiglio del caffè è arrivato a quota 4mila euro. Ancora completamente vuoto invece il capitolo di bilancio istituito per quei consiglieri che possono devolvere parte del loro emolumento per iniziative solidali. Su questo è intervenuto anche il consigliere segretario Casalino, del Movimento 5 Stelle, che ha spiegato come è in corso da parte dei grillini un lavoro con l'assessore Garavaglia per fare in modo che i fondi restituiti finiscano direttamente nella "cassaforte" di Regione, FinLombarda. Di tutt'altro avviso Cattaneo: "Sarebbe più trasparente che questi fondi fossero gestiti dal consiglio".

Sempre a proposito di fondi e soldi del consiglio regionale, pare che la Corte dei Conti abbia deciso di non perseguire i consiglieri della passata legislatura (come Stefano Galli, che pagò il pranzo nuziale alla figlia) perché la nuova legge che norma i contributi ai gruppi politici non può essere retroattiva. E quindi? Quindi, con tutta probabilità, nessuno contesterà l'acquisto con soldi pubblici del libro "Mignottocrazia" a Nicole Minetti...

@FabioAMassa

Tags:
cattaneo lavora






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.