A- A+
Milano

di Alfredo Zini, candidato al Pirellone per la lista Patto Civico di Umberto Ambrosoli
(vicepresidente dell’Epam, esercizi pubblici), sulla chiusura al traffico, una domenica al mese, a partire da aprile, corso Buenos Aires, come proposto dall'assessore Pierfrancesco Maran

Siamo alle solite. Si prendono le decisioni senza parlare con le categorie e senza un progetto di rivitalizzazione preciso. Occorre concertare coi commercianti e gli imprenditori queste iniziative, altrimenti si rischia il flop come è capitato altre volte, a spese di chi in corso Buenos Aires lavora. Serve un progetto preciso per far vivere la città, sul corso ci sono oltre 400 esercizi, se i negozi devono restare aperti è necessario discuterne. Sono necessarie iniziative di animazione se si vuol trasformare corso Buenos Aires in un luogo d’incontro domenicale. In gioco ci sono attività, sviluppo ed il lavoro di tante persone”.

Tags:
flop buenos aires







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.