A- A+
Milano

 

vinicio peluffo (2)

IL DOCUMENTO INTEGRALE

di Fabio Massa

Ci sono i veltroniani, i dalemiani, i prodiani, i bersaniani, i franceschiniani. Le tribù del Partito Democratico, fatta eccezione per Rosy Bindi (che si è espressa negativamente in modo esplicito), sono tutte d'accordo sul semipresidenzialismo alla francese. A dimostrarlo è un documento di Affaritaliani.it. Atti pubblici, atti parlamentari. Atti firmati, soprattutto. A portare avanti il lavoro è stato il parlamentare milanese Vinicio Peluffo, veltroniano doc, da sempre impegnato su due fronti: le riforme costituzionali e, in omaggio alle proprie origini rhodensi, l'Expo e la Fiera. "Siamo convinti da tempo – spiega Vinicio Peluffo - che il semipresidenzialismo alla francese sia una opportunità". Fin qui, nulla di nuovo. Quello che impressiona sono i nomi dei firmatari della proposta di legge e di chi la sostiene esplicitamente. Ci sono Giachetti e Nardella, renziani. C'è il veltroniano Martella (oltre a Peluffo). Ci sono anche i bersaniani come Misiani e Quartapelle. Amendola e Manciulli sono dalemiani (segnale importante, visto che il mago Dalemix non si è ancora espresso ufficialmente). C'è Gozi, il prodiano. Ci sono gli esponenti di Area Democratica, come Braga.

Insomma, un esponente per tribù. E allora, quel che si chiedono i più "avvertiti" è il motivo di tanto discutere se, a livello dei democratici, sono un po' tutti d'accordo (salvo sporadiche eccezioni). Viene da chiedersi, commentano i maligni ad Affaritaliani.it, se davvero il Pd vuole queste riforme. Ora, con l'iniziativa di Peluffo, saltano tutti gli infingimenti. La proposta di legge costituzionale è stata presentata il 18 marzo 2013. La palla passa al Pd. Che non è detto che la butti in rete.

@FabioAMassa

Tags:
pd semipresidenzialismo






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.