A- A+
Milano
viapergolesiPD
 
 

di Fabio Massa

Addio, via Pergolesi 8. La storica sede del Pd metropolitano milanese non sarà più quella nel cuore del quartiere di Porta Venezia. Troppo costosa, e troppo poco pratica. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it, dopo il "trasloco" imminente da viale Monza da parte di Forza Italia (dovuto a una procedura di sfratto avviata da Unipol per l'immobile una volta di proprietà di Ligresti), anche il Pd milanese pensa di cambiare casa. A dirla tutta, stando a rumors, il contratto sarebbe già stato disdettato: da prima dell'estate gli 8 impiegati dovrebbero lasciare la sede.

E dove si trasferiranno il segretario Pietro Bussolati e i suoi? Per adesso non è chiaro, ma le soluzioni potrebbero essere due. La prima è un accorpamento con gli uffici del Pd regionale, che sono in via Antonio Da Recanate 2. Non troppo lontani ma che hanno gli stessi identici problemi di quelli di via Pergolesi. In particolare uno: non esiste una sala interna di grandi dimensioni per ospitare la direzione provinciale. Spulciando i bilancio del Pd metropolitano si scopre infatti che una parte considerevole delle spese consiste nell'affitto di una sala per le riunioni, che attualmente si svolgono alla Casa della Cultura. Ed ecco quindi la seconda soluzione: cercare uno stabile che sia capiente, che possa ospitare entrambi i coordinamenti e che abbia una sala conferenza adatta. Insomma, pare proprio che nell'ultimo periodo i partiti milanesi siano tutti alla ricerca di una casa nuova...

@FabioAMassa

Tags:
pd via pergolesi







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.