A- A+
Milano

"Un piatto per Expo: un risotto di culture", è l'incontro in programma il prossimo 18 novembre nell'ambito della rassegna dedicata al gusto, 'Golosaria', organizzata dal club Papillon e in programma al Superstudiopiù di via Tortona. L'incontro sarà l'occasione per presentare il' Timballo del mondo', ricetta elaborata dall'Istituto di cucina Ifse di Piobesi (Torino). Si tratta di un timballo di riso e caponata di verdure brasate su vellutata di red kidney beans e spiedino di pollo marinato al pepe di Sichuan. Per tutta la durata della manifestazione potrà essere gustato nell'area Lounge Lombardia. Spirito del piatto ispirato da Expo, è quello di una ricetta che "partendo dalla tradizione e da prodotti locali, possa incontrare le culture del mondo, rispettandone i precetti alimentari". Ecco perchá il piatto elaborato da Ifse include un cereale di grande diffusione (come il riso), verdure e carne bianca (pollame), 'vietati' invece condimenti di origine animale e l'accostamento di carne e formaggi nello stesso piatto. Il piatto per Expo sarà presentato alle ore 14 dal fondatore della scuola Ifse di Piobesi, Raffaele Trovato che, con i suoi chef, spiegherà la filosofia racchiusa nel piatto proposto. Con loro sul palco alcuni degli chef milanesi che hanno aderito con la loro proposta e che spiegheranno come hanno concepito un piatto per "abbracciare il mondo".

Tags:
timballo







A2A
A2A
i blog di affari
"Unite civilmente, se una delle due morisse a chi va l'eredità?"
di Avv. Violante Di Falco *
De Donno, eroe della medicina democratica che non piaceva ai potenti D. FUSARO
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Salento: pastella, cozze aperte all’ampa... Chi l'ha detto che si mangia male?
di Francesca Micoccio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.