A- A+
Milano

di Alessandro De Chirico
Membro coordinamento cittadino Forza Italia Milano

Sono aperte le iscrizioni per il concorso fotografico: "Immortala la tua buca". Il vincitore verrà accuratamente selezionato da una giuria altamente competente e riceverà in premio una cazzuola e un secchio per sistemare il manto stradale sotto casa, vista l'assenza di Pisapia & Compa-gni.

L'idea di questa iniziativa semiseria e goliardica mi è venuta quando un cittadino mi ha fatto leggere la risposta scritta in burocratese datagli dopo aver presentato un reclamo per la situazione delle strade in zona San Siro - e in tutta la città -. Si fa accenno ai lavori della MM5 e al teleriscaldamento, ma qualcosa non torna. Strade asfaltate nemmeno sei mesi fa sono già rattoppate. Non si capisce come sia possibile che il Comune non riesca a pianificare interventi, per cui una strada venga rifatta per la realizzazione di una ciclabile e a distanza di poco tempo venga riaperta da A2A per il teleriscaldamento, poi per la fognatura e un'altra volta ancora per la manutenzione dei cavi della fibra ottica. Ieri mattina un altro amico mi ha chiamato per chiedermi cosa doveva fare dopo che aveva rotto il cerchione dopo essere finito con l'auto in un cratere sulla circonvallazione esterna. Mi domando che fine abbia fatto il nucleo di pronto intervento della manutenzione stradale istituito dall'amministrazione Moratti e se il comune faccia rispettare i contratti di servizio dalle società appaltatrici dei lavori di asfaltatura.

Tags:
milano






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.