A- A+
Milano
Indagine Expo, manette per Acerbo e altri due

L'ex responsabile del Padiglione Italia di Expo, Antonio Acerbo, e' stato messo agli arresti domiciliari nell'ambito dell'inchiesta condotta dai pm della procura di Milano, Claudio Gittardi e Antonio D'Alessio.

Insieme con Acerbo sono stati arrestati l'imprenditore Domenico Maltauro, cugino di Enrico, gia' coinvolto nell'indagine sulla cosiddetta "cupola degli appalti", e Andrea Castellotti, manager della societa' Tagliabue.

Tags:
indagineexpomanetteacerbomilano






A2A
A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.