A- A+
Milano

Fiera Milano e Nussli Italia srl, società italiana del Gruppo elvetico Nussli con sede a Torino, hanno siglato un'intesa strategica per la fornitura congiunta di servizi professionali ai Paesi partecipanti ad Expo Milano 2015. Il patto stabilisce il reciproco riconoscimento come partner tra le due società, che possono formulare offerte per la fornitura, in forma consorziata o in collaborazione, dell'intera gamma di prestazioni connesse all'Esposizione Universale: dai servizi di progettazione, pianificazione, costruzione e manutenzione delle strutture espositive, a quelli di facility management, alla gestione delle risorse umane, del food & beverage, del marketing e della comunicazione degli eventi. Nussli, in associazione con lo studio di architettura Schmidhuber e con l'agenzia di comunicazione Milla & Partner, si è già aggiudicata la realizzazione del padiglione tedesco, il più grande di quelli stranieri. Il Gruppo NUSSLI (www.nussli.it) è un fornitore leader nella realizzazione di costruzioni temporanee per eventi, fiere ed esposizioni, dal raggio d'azione internazionale. La sua rete operativa comprende 19 sedi distribuite tra Europa, Americhe e Asia. Nella lunga tradizione di incarichi eseguiti per le Esposizioni Universali, ha realizzato opere come il Monolite, su progetto di Jean Nouvel a Morat per Expo 2002 e il pluripremiato padiglione Balancity per Expo 2010 a Shanghai.

L'accordo raggiunto tra Fiera Milano, uno dei maggiori operatori fieristici al mondo, e Nussli offre ai Paesi partecipanti ad Expo 2015 la possibilità di avvalersi della professionalità e delle sinergie tra due dei più accreditati operatori a livello internazionale. Due realtà in grado non solo di fornire servizi professionali di eccellenza a trecentosessanta gradi, ma anche di offrire un radicamento senza pari nel quadrante Nord-Ovest dell'Italia. Per favorire lo scambio continuo d'informazioni e l'adozione di decisioni in tempi rapidi, l'alleanza sarà coordinata da un Comitato strategico paritetico di quattro persone, formato da rappresentanti di Fiera Milano e di Nussli. "Nussli possiede una lunga e consolidata esperienza in materia di costruzioni per le Esposizioni Universali - spiega il direttore generale di Nussli Italia Emanuele Rossetti - iniziata con l'edizione di Hannover 2000 e culminata con la vittoria di numerosi riconoscimenti per i padiglioni costruiti in occasione di Shanghai 2010. L'intesa raggiunta con Fiera Milano ci permette di coniugare tutta l'esperienza conquistata a livello internazionale con una fortissima expertise "made in Italy". Una formula che, siamo fiduciosi, porterà valore aggiunto ad entrambe le società”. "L'intesa con Nussli - afferma l'amministratore delegato di Fiera Milano Enrico Pazzali - costituisce un ulteriore importante progresso nel percorso di avvicinamento a Expo. Di fronte ad un progetto così entusiasmante, ma anche impegnativo, Fiera Milano si è chiesta fin dall'inizio come potesse contribuire nel modo più efficace al suo successo. Sicuramente mettendo a disposizione le nostre competenze e la nostra professionalità. Ma anche attraverso alleanze con affermati operatori internazionali che operano da tempo nel mondo dei grandi eventi. Questo è il senso e il valore della collaborazione instaurata con Nussli, che siamo certi darà ottimi frutti".

Tags:
intesa fiera nussli







A2A
A2A
i blog di affari
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
Green pass obbligatorio, infame pratica ideologica e non scientifica
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.