A- A+
Milano
Investe una 13enne: inseguito da automobilista e arrestato

Investita stamani in viale Monza una 13enne cilena, alle 7.30, ora al Niguarda in gravi condizioni. AL momento dell'intervento del 118 non sembrava in pericolo di vita. Dalle prime ricostruzioni un furgone ha travolto la giovane mentre stava attraversando il viale sulle strisce pedonali. Un altro automobilista testimone avrebbe quindi inseguito il mezzo guidato da un 50anni, poi tornato sul luogo dell'incidente. Al momento la dinamica è ancora da chiarire, la vittima è stata trasportata all'ospedale Niguarda. Il personale del 118 non ha riscontrato sintomi relativi al pericolo di vita per la giovane poi operata e ricoverata in rianimazione al Niguarda.

Il 50enne che ha investito a bordo di un furgone Doblò la giovane cilena 13enne in viale Monza, stamani, è stato arrestato per omissione di soccorso. L'incidente è avvenuto alle 7.40, la 13enne era sulle strisce pedonali e secondo testimoni il 50enne avrebbe tentato di tirare dritto, poi rincorso da un'auto testimone. Ora la vittima si trova ricoverata al Niguarda in condizioni gravi, la prognosi resta riservata.

Tags:
automobilista







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.