A- A+
Milano
johnny dotti

Condividere e confrontarsi su idee e progetti per il Bene Comune della Regione Lombardia: questo è l’obiettivo dell’incontro o meglio, della Festa dei Beni Comuni che Johnny Dotti, candidato nella lista Ambrosoli per il Welfare, organizza per giovedì 21 febbraio, dalle 19 alle 23, nell’insediamento di housing sociale e scuola di formazione Galdus -via Pompeo Leoni, 2, Milano. 

Un’occasione di scambio e di confronto molto particolare, tutti gli ospiti infatti avranno a disposizione tre minuti per condividere, raccontare e suggerire la loro idea di Welfare del futuro. Molti gli amici e nomi noti che saliranno sul palco: Luca Doninelli, Giulio Sapelli, Pietro De Sarlo, Mauro Magatti, Diego Montrone, Patrizia Toia, Sandro Corti, Anna Scavuzzo, Roberto Cociancich, Umberto Ambrosoli, Stefano Granata, Umberto Zandrini, Anna Puccio, Marco Vitale, Aldo Bonomi, Marco Morganti, Paola Pierri, Riccardo Bonacina, Stefano Boeri, Pierfrancesco Majorino, Andrea Rapaccini, Rossella Sacco e molti atri. Molto particolari saranno gli interventi in musica di Fabrizio Pollio, Simone Feder e i Rapper No Slot.

Un incontro che vuole arricchire e rafforzare le già chiare idee che Dotti ha in fatto di Welfare: economia inclusiva, centralità dei giovani, attenzione per il malato (cure domiciliari e di prossimità), contrasto alla povertà attraverso una nuova governance delle risorse, incentivi alle aziende per un welfare territoriale, azioni di supporto al Terzo Settore.
“La sfida, oggi, è quella di utilizzare le “energie liberate”, energie individuali, private, per generare nuovi modelli di convivenza, di ben-vivere in una società che, da qui a vent’anni, potrebbe essere ridisegnata molto più profondamente di quanto le statistiche socio-economiche e le proiezioni demografiche lasciano supporre” – commenta il candidato Dotti – “Questo è anche l’obiettivo di questa festa: speriamo che, qualsiasi sia l’esito elettorale, si stimoli una governance partecipata dei beni comuni, che includa gli ambiti dell’educazione, formazione professionale, lavoro, salute, welfare, territorio da abitare e non da consumare, e trasporti.

Oltre agli interventi e a momenti di riflessione la serata prevede situazioni conviviali e di svago per tutti, famiglie e bambini compresi, con un gran finale in musica. Ingresso libero.

Tags:
johnny dotti







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.