A- A+
Milano

"Il Gran Premio di Formula Uno a Monza non si tocca. Non solo perchè è il motore di molta dell'economia della Brianza, che vive sulle iniziative dell'autodromo, ma perchè, in vista di Expo 2015, sarà uno dei momenti più sportivi internazionali più prestigiosi, legato anche al parco e alla Villa Reale, voluti dal presidente Maroni come sede di rappresentanza nell'anno dell'Esposizione universale". Lo ha detto oggi Antonio Rossi, assessore allo Sport e Politiche per i giovani della Regione Lombardia alla vigilia di tutte le manifestazioni collaterali alla gara. "All'inizio di questa settimana, che sarà contraddistinta da molte iniziative di taglio sportivo ed economico, - ha proseguito Rossi - voglio ribadire come, per tutto il territorio, oltre che per lo sport italiano, sia fondamentale che il Gp continui a svolgersi nel mitico autodromo di Monza. E' un volano economico a cui tutta la provincia di Monza non può rinunciare". "Non solo c'è l'aspetto economico - ha concluso Rossi -, ma esiste tutto l'aspetto ludico-sportivo per tutti coloro che in queste giornate torneranno ad affollare il parco monzese".

Tags:
assessore rossi






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.