A- A+
Milano

La crisi non sembra fermare la voglia di 'green' di Milano e della Lombardia. In un anno le imprese milanesi del settore sono cresciute del +8,1%, per un totale di oltre 3 mila imprese coinvolte. In Lombardia la crescita e' stata del 6,3% in un anno. In linea rispetto al quadro italiano, che ha registrato un aumento della presenza di imprese green (+7,7% in un anno). Tra le province lombarde quella dove il settore 'green' cresce maggiormente e' Sondrio (+15,6%) seguita da Como (7,8%) assieme a Bergamo (+7,7%) e Brescia (+7,5%). E' quanto emerge da un elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Milano.

Il settore verde produce occupazione: sono oltre 32 mila gli addetti a Milano, il 41% della Lombardia con un totale di 79.160 addetti. "E strategico puntare su ricerca e innovazione come leve per uscire dalla crisi - ha dichiarato Alessandro Spada, presidente di Innovhub Stazioni Sperimentali per l'industria, azienda speciale della Camera di commercio di Milano - e creare nuovo sviluppo recuperando anche il ritardo accumulato in questi anni, anche in vista di EXPO 2015 dove Milano e la Lombardia saranno un vero laboratorio sui temi della sostenibilita' ambientale. La Camera di commercio e' impegnata per promuovere l'innovazione delle imprese che abbiano impatto positivo sull'ambiente attraverso l'azienda speciale Innovhub-SSI. Grazie alle Stazioni Sperimentali per l'Industria raccogliamo le sperimentazioni piu' avanzate nei diversi settori dell'economia in rapido cambiamento".

Tags:
crisi lombardia







A2A
A2A
i blog di affari
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN
Green pass obbligatorio, infame pratica ideologica e non scientifica
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.