A- A+
Milano
La Lega continua a pungere Sala: "Se è stanco si faccia da parte"
Giuseppe Sala

La Lega continua a pungere Sala: "Se è stanco si faccia da parte"

La vicenda Alitalia, con lo stop ai voli da Malpensa a Fiumicino, è l'occasione per la Lega per tornare a pungere il sindaco di Milano Beppe Sala in vista delle elezioni di questa primavera. Commenta infatti il commissario provinciale del Carroccio Stefano Bolognini: "“La vicenda Alitalia, che dall’1 ottobre chiuderà i collegamenti tra Roma e Milano, è a dir poco folle. Quello che è ancora più grave però è il silenzio (assenso?) del Governo e di Beppe Sala. Davvero il Sindaco non ha niente da dire su questo tema? E pure la ripresa della città dovrebbe essere in cima alle sue priorità…”.

“Milano – prosegue Bolognini – con fatica e con sacrifici sta cercando di rialzare la testa dalla mazzata del Covid. Ci siamo candidati, dopo il pressing martellante della Lega e del centrodestra sul Governo, ad essere la sede europea del Tribunale dei Brevetti, senza contare le Olimpiadi che saranno sì, tra 6 anni, ma alle quali bisogna cominciare a pensare adesso ed evitare ulteriori ritardi, a dimostrazione di quanta sia la voglia di fare questa città. E Alitalia, con l’assenso del Governo e il silenzio del Sindaco Sala, che dimostra, ancora una volta, di non contare nulla a Roma al cospetto della sua maggioranza, cosa fa? Taglia i voli che collegano Milano con la capitale. Cose da pazzi”.

“Milano ha bisogno – conclude il leghista Bolognini –, adesso e nel prossimo futuro, di persone che si battano per la città. Il silenzio del sindaco purtroppo è eloquente. Se Sala è stanco e non ha il coraggio di affrontare le decisioni scellerate della sua maggioranza, tolga il disturbo e si faccia da parte”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    alitaliamalpensastefano bologninibeppe sala











    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Si metta in lockdown chi ha paura e può vivere senza lavorare
    Covid, serietà? Non è la prerogativa che più si può predicare degli italiani
    Giampaolo Giorgio Berni Ferretti presenta il suo libro MILANOVENTUNOPUNTOZERO
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.