A- A+
Milano

"L'Expo sara' il cuore della ripresa economica del paese". lo ha detto il premier Enrico Letta durante il suo intervento alla Villa Reale di Monza, dove si sta svolgendo 'verso Expo 2015'. L'esposizione universale del 2015 permettera' al Paese di superare la difficile fase economia. Ma questo, secondo il Premier Enrico Letta accadra' se ci sara' "l'unita' nazionale". "Siamo arrivati all'ultimo Miglio - ha aggiunto - che ci portera' alla vittoria e sara' la vittoria di tutti". Letta ha ribadito, come gia' fede il 6 maggio scorso a MIlano, l'intenzione di coinvolgere chi ha reso possibile l'Expo di Milano. "Coinvolgeremo chi ha cominciato questa avventura. Ognuno di noi ha preso il testimone da qualcun altro. L'Expo funzionera' se sara' l'Expo di tutto il Paese".

"Leghiamo all'Expo - ha detto Letta - l'obiettivo della ripresa economica del Paese e dunque dobbiamo essere conseguenti nei fatti. Con il decreto legge del fare abbiamo dato l'abbrivio affinche' si realizzino strutture necessarie per l'Expo. E queste rimarranno sul territorio anche dopo il 2015, come la tangenziale esterna di Milano, la Brebemi, la Pedemontana".

EXPO: NAPOLITANO, OCCASIONE STRAODINARIA PER TUTTA ITALIA - Per Milano questa "e' un'occasione straordinaria per la valorizzazione del suo ruolo europeo e internazionale, ed e' insieme un'occasione straordinaria per un nuovo sviluppo dell'Italia nel suo insieme, Nord e sud, per il superamento, dunque, della crisi che stiamo vivendo nel mondo dal 2008, della recessione che sta ponendo a dura prova l'Europa e in particolare l'economia e la societa' italiana". Lo detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendo all'evento 'Verso Expo 2015', che si sta tenendo a Villa Reale a Monza.

"Siamo un Paese che ha fiducia in se stesso, che deve averne anche piu' di quanta ne dimostri, percorso com'e' ancora da nervosismi, destabilizzanti e da tendenze al pessimismo". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, durante il suo intervento che ha tenuto all'evento 'Verso Expo 2015' che si sta svolgendo alla Villa Reale di Monza, alla presenza di tutte le istituzioni italiane, tra gli altri, il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, quello della Regione, Maroni, e una trentina di consoli e rappresentanti di Paesi che parteciperanno all'Expo 2015.

"L'Expo di Milano - ha proseguito Napolitano - e in piu' in generale quel che faremo e costruiremo da qui al 2015, in termine di crescita economica o di riforme istituzionali, provera' che possiamo avere in fiducia in noi stessi e suscitare rinnovata fiducia verso l'Italia da parte dell'Europa e del mondo". "Il nostro impegno per l'Expo di Milano e' un'ulteriore manifestazione della volonta' dell'Italia di non ripiegarsi su se stessa, tantomeno in una fase di crisi come quella che non da soli stiamo attraversando". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenendo all'evento 'Verso Expo 2015' che si sta svolgendo alla Villa Reale di Monza.
   
 "Vogliamo dare - ha proseguito Napolitano - tutto l'apporto di cui l'Italia e' capace alla valorizzazione e al rafforzamento del ruolo di un'Europa sempre piu' integrata e dinamica, che attraverso la Commissione Europea ci sorreggerra' in ogni modo in questo sforzo". Napolitano con forza ha spiegato che il nostro Paese vuole dare "tutto l'apporto di cui l'Italia e' capace allo sviluppo di una secondo cooperazione tra diversi continenti, tra regioni di piu' antico sviluppo e regioni emergenti, in un mondo ormai globalizzato. E l'Italia sa che il voler essere e il saper essere membro responsabile e attivo della Comunita' internazionale e' qualcosa di indivisibile che implica un'assunzione di responsabilita' sul piano della cooperazione economica, culturale e politica, cosi' come sul piano della sicurezza collettiva, per fronteggiare con mezzi adeguati le minacce e i rischi del nostro tempo".

Tags:
expo letta






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.