A- A+
Milano

di Fabio Massa

Addio al Macef, storica rassegna di Fiera Milano dedicata al mondo della casa. Dal 2014 si chiamerà Homi. Alla presentazione, in un auditorium colmo di gente e di autorità, il presidente Michele Perini sottolinea il concetto: "Per avere coraggio bisogna avere coraggio. E noi il coraggio di cambiare ce l'abbiamo". Enrico Pazzali, amministratore delegato, si muove determinato sul palco: "Non dobbiamo guardare al passato con nostalgia, ma come base per andare avanti, verso il futuro". Poi parte una presentazione Nielsen efficacissima, con dati e numeri sulla middle class e sulla crescita nelle varie parti del mondo. "Perché Homi - spiega ancora Pazzali - ha Milano nel suo cuore ma vuole poi riproporsi in Russia, in Brasile, in Turchia, ovunque". Del resto, l'internazionalizzazione è uno dei pallini di Pazzali, che ne ha fatto una efficace strategia per cercare di arginare la difficile situazione di crisi. I bilanci della Fiera, ormai, risentono molto positivamente delle operazioni estere a fronte delle difficoltà italiane.

 

Ma la presentazione non è stato solo un momento "razionale" ma anche e soprattutto artistica, con l'incredibile esibizione di  Lara Jacobs Eugster, che pezzo dopo pezzo, grazie a una piuma, compone una struttura che si regge proprio sulla "fragile armonia degli elementi". Alla fine, tempo di pr con i buyers, mentre i vip (tra i quali la delegazione di Palazzo Marino composta da Baruffi e D'Alfonso, il presidente di Terna Luigi Roth, la delegazione della Regione con Garavaglia e Cattaneo, la Camera di Commercio con Chevallard, la Provincia con Dapei e Del Nero) davanti al buffet si scambiano opinioni di economia e politica.

fiera milano presenta homi (7)

 

 

@FabioAMassa

Tags:
macef homi






A2A
A2A
i blog di affari
Mattarella e Draghi, immagine dell’Italia responsabile e pragmatica
Di Ernesto Vergani
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.