A- A+
Milano

"Nessuna esperienza positiva sara' dispersa e anzi si avvia un processo di valorizzazione, nei vari ruoli di partito e istituzionali, per tutti coloro che manifestano orgoglio nell'appartenere al Popolo della Liberta'". E' quanto ha precisato, in una nota, il coordinatore lombardo del Pdl, Mario Mantovani, dopo le polemiche suscitate dalle dichiarazioni di Silvio Berlusconi, il quale ha annunciato che "in Lazio e Lombardia e in generale alle elezioni regionali, il Pdl proporra' tutti nuovi candidati".

"Le dichiarazioni del presidente Berlusconi circa la composizione delle nuove liste elettorali per le elezioni regionali lombarde - prosegue Mantovani - sono certamente da considerare un chiaro indirizzo nel segno del rinnovamento ma resta inteso che il Popolo della Liberta' e' grato a tutti quei consiglieri regionali che in questa e nelle scorse legislature hanno interpretato il loro mandato in spirito di servizio verso il popolo lombardo, con competenza, trasparenza e rispetto della cosa pubblica". "Sono certo che Gabriele Albertini", ha proseguito con riferimento al candidato centrista che si presenta con la lista 'Movimento Lombardia civica', "potra' esercitare lusinghe verso quei tre consiglieri che hanno gia' costituito un gruppo autonomo".

Tags:
mantovani pdl






A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.