A- A+
Milano

"Il Presidente Maroni fa bene, sono al suo fianco. Dopo tutti gli investimenti per infrastrutturare al meglio la Lombardia e tutto il Nord Italia, motore dell'economia nazionale, non possiamo certo assistere in silenzio al declassamento di Malpensa, alla svendita del sistema aeroportuale che serve imprese e professionisti". Stefano Maullu, Forza Italia, impegnato in prima persona nello sviluppo infrastrutturale della Lombardia, interviene a sostegno della posizione presa dal Presidente Roberto Maroni sulla vicenda Alitalia. "Mi sento personalmente al suo fianco nell'azione che sta portando avanti a Roma in difesa del sistema aeroportuale lombardo e di Malpensa". "Oltre a minacciare l'occupazione con drastici tagli al personale - osserva Maullu - l'accordo tra Alitalia ed Etihad benedetto dal Governo rischia seriamente di vanificare i tanti sforzi fatti da quindici anni a questa parte. Non ultimo l'impegno messo negli ultimi due anni nella realizzazione della TEM, stando nei tempi previsti proprio per servire - insieme a Brebemi e alle altre opere viarie - la logistica di mezzi e persone di tutto il Paese e soprattutto per dare possibilità concrete allo sviluppo internazionale delle nostre imprese". "Suona davvero bizzarro e contraddittorio - conclude Maullu - questo modo di fare del Governo, che va a Dubai portando le opportunità offerte da Expo 2015 e nello stesso tempo svende un sistema aeroportuale che per questo evento risulta a dir poco determinante".

Tags:
maronimaullu







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.