A- A+
Milano
Metropolitana, lavori alle scale mobili della fermata Lanza M2

Prosegue il piano di rinnovo delle infrastrutture di accesso alla metropolitana: da venerdì 2 gennaio gli interventi di sostituzione completa delle scale mobili riguarderanno la stazione di Lanza M2.Per consentire i lavori, fino al 15 aprile 2015, i treni della linea M2 non effettueranno la fermata di Lanza in entrambe le direzioni. Atm consiglia di utilizzare le stazioni limitrofe di Cadorna e Moscova. L'intervento è necessario per permettere l’esecuzione dei lavori su entrambe le banchine e concludere la sostituzione delle 6 scale mobili prima dell’inizio di Expo evitando così possibili disagi durante l'evento. A tal fine i tecnici lavoreranno senza sosta per rispettare i tempi del cronoprogramma. Da ottobre 2014 ad oggi sono state sostituite 10 scale mobili nelle stazioni di Cadorna M2, San Babila, Pasteur, Buonarroti e Palestro. I lavori proseguono anche nelle stazioni di Sesto Marelli, Villa San Giovanni, Gorla, Turro, Rovereto, Conciliazione, QT8, Bande Nere, Porta Genova, S. Agostino e S. Ambrogio

Tags:
atm metropolitana lavori







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.