A- A+
Milano
Milano, la trascina giù dall'ottavo piano: due morti

La dinamica della morte dei due ventenni precipitati stanotte a Milano dall'ottavo piano del palazzo situato in via Novaro numero 18, zona Comasina, e' ancora tutta da stabilire, ma dopo i primi rilievi la polizia sembra propendere per l'ipotesi dell'omicidio-suicidio. La tragedia e' avvenuta dopo la mezzanotte di lunedì: i due ragazzi, Alessandra, 19 anni, e Pietro, 20 anni, si trovavano in casa di quest'ultima insieme ad altri due amici. A un certo punto della serata Pietro chiede ai due di lasciarlo solo con Alessandra per parlarle in privato, gli altri amici si allontanano per comprare le sigarette. Poco dopo, lo schianto: la volante arriva sul posto chiamata dal 118 e constata la morte sul colpo della ragazza, Pietro viene trasportato in condizioni gravissime all'ospedale San Gerardo di Monza, dove morira' poche ore dopo.

Secondo le testimonianze degli amici, Pietro e Alessandra non formavano una coppia, ma il ragazzo provava dei sentimenti nei confronti della 19enne, che aveva provato piu' volte a manifestare. Dalle carte e dagli appunti ritrovati nella stanza del ragazzo emerge una forma di disagio molto accentuata: il 20enne, secondo questi scritti, soffriva per la sua condizione di ragazzo adottato e per la separazione dei genitori adottivi, e manifestava la volonta' di uccidersi. Se abbia anche deciso di uccidere la ragazza di cui si diceva innamorato, ipotesi piu' probabile, o se invece si si sia trattato di un incidente o di un doppio suicidio, potranno stabilirlo solo indagini piu' approfondite.

Tags:
milano







A2A
A2A
i blog di affari
Matteo Pittaluga: l'aspetto mentale per diventare Social Media Manager
Dario Ciracì
il project financing collegato al partenariato pubblico privato (seconda parte
Il mercato dei corsi fitness e le prospettive post-pandemia
Elena Vertignano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.