A- A+
Milano

Una donna di 89 anni e' rimasta in casa con il corpo del figlio 59enne, morto per cause naturali, per circa una settimana. Ad avvisare polizia, vigili del fuoco e 118, attorno alle 12.30 di ieri, sono stati un vicino di casa e un consigliere dello stabile, che non incontravano l'uomo da circa una settimana. Una volta entrati nell'appartamento, in via Rembrandt (zona San Siro), i vigili hanno trovato il corpo dell'uomo disteso sul pavimento, in stato di decomposizione, e l'anziana madre che cercava di chiamarlo. La donna e' stata ricoverata all'ospedale San Carlo.

Il 59enne, che soffriva di alta pressione, viveva con la madre e si prendeva cura di lei. Sul suo corpo non sono stati trovati segni di violenza e il decesso, secondo i primi accertamenti, e' avvenuto per cause naturali.

Tags:
milano







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.